Va in Ucraina e vuole tornare con i 4 nipoti: le occupano abusivamente la casa. Succede a Pioltello

Era partita per l’Ucraina, poi lo scoppio della guerra, l’intenzione di tornare con i 4 nipoti, ma intanto le hanno occupato abusivamente la casa a Pioltello.

pioltello

Una donna ucraina era partita per il suo Paese di origine, poco prima che scoppiasse il conflitto. Poi la situazione è peggiorata e la donna ha deciso di tornare a Milano, e più precisamente nella sua casa di Pioltello, portando con sé i suoi quattro nipoti. Quindi ha contattato la nipote per sistemare l’abitazione, ma la donna, una volta arrivata nell’appartamento, ha avuto una brutta sorpresa: la serratura era stata sostituita e dentro la casa c’era qualcun altro.

Il tempestivo intervento della Polizia Locale

Tempestivo è stato l’intervento degli agenti della Polizia Locale: allertati, sono subito accorsi per sgomberare l’appartamento e denunciare chi vi era al suo interno.

Leggi – Occupa appartamento e ruba corrente elettrica: succede a San Siro

Dagli agenti di Pioltello, infine, un messaggio alla signora ucraina: “Un augurio di buon viaggio alla zia e ai quattro nipoti, con la speranza di riabbracciarli presto”.

Exit mobile version