Un papà fa un appello social per il figlio autistico, rispondono a migliaia

All’ appello social per il figlio autistico hanno risposto 122mila persone, perfino l’attore Russell Crowe

Un papà fa un appello social per il figlio autistico, rispondono a migliaia

Ha fatto scuotere le coscienze l’appello social per il figlio autistico. Il ragazzino 15enne aveva espresso due desideri, quello di condurre una macchina e di avere degli amici. Sconfitto dalle richieste del figlio, il padre ha pensato che magari potesse essere utile fare un appello sui social. Di certo non si aspettava il risultato ottenuto: all’appello hanno risposto ben 122mila persone, perfino l’attore Russell Crowe ha dedicato un pensiero gentile al ragazzino britannico. Daniel, questo il nome del 15enne, è affetto da grave autismo, ma la sua voglia di essere come gli altri lo ha spronato a chiedere al padre di esaudire i suoi desideri.

Grande risposta all’appello social per il figlio autistico

Il padre che ha lanciato l’appello social per il figlio autistico ha semplicemente detto di aiutarlo a realizzare i suoi desideri. Immediatamente la richiesta del papà di Daniel su Twitter è diventata virale e chiunque si è commosso a leggere quelle parole. E’ stato conquistato dal suo messaggio anche il celebre attore Russell Crowe, ma anche altre star di Hollywood come Mark Hamill. In tantissimi hanno al giovane i loro auguri di buon compleanno, e in tutto sono stati 122mila gli utenti che da tutto il mondo hanno fatto sentire la loro presenza e la loro vicinanza.

Anche il padre di Daniel si è commosso

Il padre di Daniel, Kev Harrison, 52 anni, originario di Arnold, nel Nottinghamshire, è rimasto commosso e visibilmente colpito dalla solidarietà virtuale. In una intervista alla Bbc ha riferito che Daniel, alla vista di tutte quelle persone che hanno fatto direttamente a lui gli auguri, ha fatto i salti di gioia. Il padre del ragazzino autistico ha rivelato che il figlio frequenta una scuola per bambini con bisogni speciali e che quando gioca lo fa da solo e in cortile. Daniel non ha amici e ha anche aggiunto che finora ha preso parte solamente a tre feste di compleanno.

Exit mobile version