Da Forza Italia fanno sapere che il sindaco Sala vorrebbe privatizzare l’Idroscalo

Vera Cocucci (Forza Italia) ha puntato il dito contro il sindaco Sala, reo di voler privatizzare l’Idroscalo.

canoa kayak idroscalo

La capogruppo di Forza Italia in Città Metropolitana di Milano Vera Cocucci punta il dito contro l’amministrazione Sala, accusando il primo cittadino di voler privatizzare l’Idroscalo, ed esprimendo la propria preoccupazione a riguardo. “L’Idroscalo ha un patrimonio enorme, è una eccellenza per Milano. Se si apre ai privati, in qualsiasi forma, che cosa succederà? L’ingresso rimarrà gratuito?”.

Le preoccupazioni di Vera Cocucci (Forza Italia)

Di cosa parla la Cocucci? Di una proposta di delibera del Consiglio metropolitano milanese, un documento di quattro pagine, in cui c’è questa proposta di voler nominare una commissione di studio per “verificare la fattibilità tecnica ed economica della gestione dei beni e dei servizi, a mezzo di un organismo dotato di personalità giuridica e individuato tra quelli per i quali è consentita la partecipazione agli enti locali, anche aperto alla partecipazione di più soggetti, pubblici e privati”.

Leggi – Smog e non solo: per De Chirico Sala dimentica di essere sindaco della Città Metropolitana

La risposta arriva da Roberto Maviglia, delegato alla gestione dell’Idroscalo. “Ciò che vogliamo fare è verificare se ci sono le condizioni per una organizzazione alternativa. Negli ultimi due anni l’Istituzione Idroscalo si è rivelata essere uno strumento non idoneo allo scopo che avevamo in mente, cioè non ha mai raggiunto l’autonomia che ci eravamo prefissati”.

Exit mobile version